Have an account?

Forgot your password?

Registrati


Notice
Benvenuto, ospite!
Se è la tua prima visita, assicurati di leggere le FAQ.

Come forse avrai fatto caso alcune sezioni sono aperte alle visite esterne, altre invece richiedono la registrazione e la presentazione (per accedere alla sezione "Salotto" almeno un totale di 15 post).

La registrazione è gratuita, semplice e veloce.

Se sei già un utente registrato, assicurati di effettuare l'accesso dal modulo soprastante e di avere una presenza attiva (periodicamente si procede alla cancellazione delle utenze inattive).

Buona permanenza.




Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tagliando fai da te ( by Noisy )
Autore Messaggio
081 Offline
'O President Borbone

Messaggi: 8,367
Likes Given: 1,502
Likes Received: 1,818 in 1,054 posts
Registrato: Nov 2011
Reputazione: 8
Messaggio: #1
Tagliando fai da te ( by Noisy )
... come non farsi spennare dai meccanici ed avere sempre la moto in ordine.


Avere una moto, si sa, è costoso… soprattutto per i costi esorbitanti di tagliandi e controlli.
Per quanto possibile si può ovviare facendo in proprio quelle piccole operazioni di manutenzione relativamente facili ed essere sicuri che vengano effettuate utilizzando i migliori prodotti ad un costo notevolmente inferiore.
Questa pagina spera di dare un aiuto a chi non si è mai cimentato con un tagliando alla propria moto ed ha bisogno di qualche indicazione pratica.
Iniziamo…il mio tagliando solitamente prevede la sostituzione dell’olio e del relativo filtro, il lavaggio dei filtri conici, il cambio delle pastiglie freno, la sostituzione delle candele e un controllo al tiraggio catena. Di solito lo faccio un paio di volte l’anno…meglio non lesinare...

Premessa: le indicazioni sono fatte sulla base dei lavori fatti sulla mia moto, una Triumph Bonneville, quindi non è detto che vadano bene a tutti. In linea generale comunque credo che siano utili un po’ a tutti.
Naturalmente non mi assumo la responsabilità di quello che vogliate fare nel vostro garage, queste sono solo le mie esperienze.

andiamo con ordine quindi...

il cambio olio:

1 – Procuratevi 4 kg di un buon olio sintetico o semisintetico con relativo filtro.
Io in genere compro il Motul 5100 10W-40 (d’estate forse è meglio il 10W-50) che ha un ottimo rapporto prezzo/qualità.
Costo indicativo 50 euro (può variare molto in base alle marche di olio);
[Immagine: TAGLIANDO+olio+%281%29.JPG]

2 – Procuratevi una vaschetta per raccogliere l’olio esausto da sotto la culla del telaio, che sia bassa e larga (la mia è un'oscena vasca del Mocio Vileda adattata per entrare stotto la culla).
In alternativa ce ne sono di già fatte apposta:
[Immagine: 65906.jpg];

3 – Sul carter destro del motore trovate il tappo dell’olio. In foto la mia moto monta il tappo che fa anche da termometro e si riesce a svitare a mano
[Immagine: TAGLIANDO+tappo+olio+%282%29.JPG]

se invece montate il tappo originale prendere una moneta e, utilizzando una pinza, svitatelo;
[Immagine: TAGLIANDO+aprire+tappo+olio+%283%29.JPG]

4 –Svitate il bullone di spurgo della coppa dell’olio (si trova in mezzo alla culla del telaio, sul basamento motore) con una chiave a stella da 13 mm e preoccupatevi di tenere la vasca sotto la moto pronta a raccogliere l’olio. Attendete con calma che l’olio sia sceso totalmente;
[Immagine: TAGLIANDO+bullone+spurgo+olio+%284%29.JPG]

5 – Adesso dovete smontare il filtro. È quel coso nero che si trova dietro la coppa dell’olio.
In genere io preferisco smontarlo e rimontarlo a mano per evitare di rovinare l’attacco con un serraggio troppo forte. Si svita ruotando in senso antiorario;
[Immagine: TAGLIANDO+svitare+filtro+olio+%286%29.JPG]

Se proprio non ce la fate procuratevi una chiave a tazza da 65 mm, toglietelo e lasciate scolare l’olio nella vaschetta;
6 – A questo punto la moto è senza olio ed è pronta a ricevere quello nuovo;
Partiamo dal filtro nuovo, aprite la scatola e versate l’olio nuovo all’interno… vi sembrerà senza fondo, ma non riempitelo troppo. Con un dito passate un filo d’olio sulla guarnizione del filtro.
[Immagine: TAGLIANDO+filtro+olio+guarnizione+%287%29.JPG]

A questo punto potete riavvitarlo in sede, in senso orario, a mano o con la chiave a tazza. Non esagerate col serraggio;
[Immagine: TAGLIANDO+avvitare+filtro+olio+%288%29.JPG]

7 – Ripulite per bene il bullone che avete smontato al punto 4 curando che non ci siano impurità soprattutto sull’o-ring che potrete riutilizzare tranquillamente;
[Immagine: TAGLIANDO+pulire+bullone+spurgo+olio+%289%29.JPG]

Riavvitate il bullone nella coppa dell’olio con la chiave a stella da 13 mm facendo attenzione a non stringere troppo per non rovinare la sede;
8 – Infilate un imbuto, precedentemente trafugato a casa, nel foro sopra il carter destro che avete aperto al punto 3 e versate l’olio nuovo. Compreso quello che avete messo nel filtro dovreste versare circa 3,6 kg. Controllate il livello dalla finestrella posta tra carter copripignone e carter alternatore (sempre a destra), il livello dell’olio (a moto dritta) deve stare a metà finestrella;
[Immagine: TAGLIANDO+versare+olio+%2811%29.JPG]

9 – Chiudete momentaneamente il tappo e accendete la moto per far girare bene l’olio negli ingranaggi, spegnete e ricontrollate il livello dalla finestrella. Probabilmente dovrete aggiungere un filo d’olio, a questo punto serrate il tappo.

Il cambio dell’olio è fatto…adesso vedete di non buttare l’olio che avete tirato fuori dalla moto nel primo tombino che incontrate, portatelo da un meccanico o al centro raccolta olii esausti del vostro comune. Un l kg d’olio è in grado di inquinare un milione di litri d’acqua.


il cambio candele:

1- Allora, è bene cambiare le candele anche se non danno segni di cedimento, partenze difficili o scoppi irregolari.
se non avete rimosso il SAIS (il sistema di iniezione aria secondaria) che rende molto complicato raggiungere le candele dovrete smontare qualche pezzo in più.
Se non avete idea di cosa sia il SAIS abbassate lo sguardo sulle candele: i due tubi che si infilano nella testa, affianco proprio alle candele, sono parte di quel sistema che serve a bruciare gli idrocarburi incombusti e permettere di rientrare nelle normative antinquinamento.

2- Quindi bisogna con lo smontare la sella. Niente di più semplice, basta sfilare i due bulloni della parte posteriore che la tengono ferma con la brugola in dotazione (si trova sotto il fianchetto destro).
La mia è una brugola da 4 perchè ho cambiato i bulloni, se non sbaglio l'originale è da 6 mm.

[Immagine: TAGLIANDO+smontare+sella+%281%29.JPG]

3- Dopo la sella va tolto il serbatoio.
Sfilate i bulloni che la fissano al telaio con una chiave a stella o un cricchetto da 10 mm

[Immagine: TAGLIANDO+smontare+serbatoio+%282%29.JPG]

Dopo i bulloni alla base bisogna sfilare il tubo della benzina dal rubinetto sul lato sinistro (moto a carburatori). Basta allargare la molletta che lo blocca e tirarlo fuori.

[Immagine: TAGLIANDO+smontare+serbatoio+%283%29.JPG]

Infine cambiate lato e sfilate il tubo di sfiato che si trova sotto il serbatoio a destra, basta tirare

[Immagine: TAGLIANDO+smontare+serbatoio+%284%29.JPG]

4- Adesso potete sollevare il serbatoio e riporlo da qualche altra parte.

5- Se invece avevate già rimosso il SAIS avreste potuto smontare tranquillamente le candele senza smontare mezza moto.
Staccate i cavi (rossi in foto) e con una chiave a tubo da 18 svitate e sfilate con cura le candele

[Immagine: TAGLIANDO+smontare+candele+%285%29.JPG]

6- una volta smontate le candele controllatene il colore, se sono di un marroncino chiaro significa che la carburazione è corretta, se invece sono bianche come nuove dovreste farla ricarburare dal meccanico perchè troppo magra.

[Immagine: TAGLIANDO+controllo+candela+%286%29.JPG]

7- Adesso montate un buon paio di candele, io in genere metto su le Nology Silver, e rimontate il tutto procedendo a ritroso.

Olio fresco e candele nuove, la moto ve ne ringrazierà.


Il cambio pastiglie dei freni

[Immagine: TAGLIANDO+allentare+perno+pastiglie+%25281%2529.JPG]

[Immagine: TAGLIANDO+smontare+pinza+freni+dal+foder...2%2529.JPG]

[Immagine: TAGLIANDO+smontare+pinza+freni+dal+foder...3%2529.JPG]

[Immagine: TAGLIANDO+sfilare+perno+pastiglie+%25284%2529.JPG]

[Immagine: TAGLIANDO+aprire+serba+olio+freni+%25285%2529.JPG]

[Immagine: TAGLIANDO+allargare+pistoncini+pinza+%25286%2529.JPG]

[Immagine: TAGLIANDO+rimontare+pastiglie+nuove+%25287%2529.JPG]


intanto si può vedere qui http://bicilindricifrontemarcia.blogspot...da-te.html
30-11-2011 12:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
st13 Offline
l'ignorante

Messaggi: 207
Likes Given: 0
Likes Received: 3 in 3 posts
Registrato: Dec 2011
Reputazione: -2
Messaggio: #2
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
ho un appunto da fare:

io ho la thrux iniettata, in meccanica sono una chiavica e non sono dotato di pollici opponibili.

se per il cambio olio non dovrei avere grossi problemi visto lo splendido tutorial di Gianni "rumore" l'africano, con il cambio candele potrei fare enormi danni visto che c'è da smontare il serbatoio (non ho eliminato il sais).
a questo punto, c'è qualche anima pia che abbia la pazienza di dettagliare con foto tutti i passaggi???
ovviamente un po' di figa non guasterebbe nel tutorial.
15-01-2012 14:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
loizz Offline


Messaggi: 814
Likes Given: 0
Likes Received: 21 in 17 posts
Registrato: Jan 2012
Reputazione: -2
Messaggio: #3
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
ottimo tutorial!

oimmena...
15-01-2012 16:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
st13 Offline
l'ignorante

Messaggi: 207
Likes Given: 0
Likes Received: 3 in 3 posts
Registrato: Dec 2011
Reputazione: -2
Messaggio: #4
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
eh siete proprio dei tranvoni allora TongueTongue
22-01-2012 11:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
Pluto Offline
BonnieCoratellaForever

Messaggi: 667
Likes Given: 1
Likes Received: 3 in 2 posts
Registrato: Jan 2012
Reputazione: 0
Messaggio: #5
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
cazzo allora è facile....se po fà!
23-01-2012 12:58
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
st13 Offline
l'ignorante

Messaggi: 207
Likes Given: 0
Likes Received: 3 in 3 posts
Registrato: Dec 2011
Reputazione: -2
Messaggio: #6
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
ri-uppo il 3d.... a breve dovrò fare il tagliando, mi consigliate l'olio, le candele e cos'altro serve???

la moto thrux EFI ha 9000 km quindi credo non serva altro oltre olio e candele.....

ci sarebbe sempre il discorso del serbatoio da smontare che mi fa un po paura..... però non ho soldi e non mi va di regalare soldi al meccanico... vi prego, ditemi che ce la posso fare SadSad
15-03-2012 11:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
st13 Offline
l'ignorante

Messaggi: 207
Likes Given: 0
Likes Received: 3 in 3 posts
Registrato: Dec 2011
Reputazione: -2
Messaggio: #7
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
sam... io te cercavo..... visto che gianni rumore latita Smile

spiegami un po, il cambio olio lo faccio a motore caldo o freddo???

ti comunico subito che sono verginello su queste cose..... le candele sono ancora quelle originali

ovviamente il filtro aria va cambiato pure giusto??
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-03-2012 11:25 da st13.)
15-03-2012 11:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
Oldstyle Offline


Messaggi: 773
Likes Given: 6
Likes Received: 3 in 3 posts
Registrato: Dec 2011
Reputazione: 0
Messaggio: #8
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
Olio, va bene il Cuore (per sentirsi in forma)? Big Grin
15-03-2012 11:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
st13 Offline
l'ignorante

Messaggi: 207
Likes Given: 0
Likes Received: 3 in 3 posts
Registrato: Dec 2011
Reputazione: -2
Messaggio: #9
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
ahahahaha!!! ok

9000 km in due anni.

altra domanda: le pasticche per i freni è il caso di cambiarle giusto?

sono ancora quelle originali
15-03-2012 11:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
st13 Offline
l'ignorante

Messaggi: 207
Likes Given: 0
Likes Received: 3 in 3 posts
Registrato: Dec 2011
Reputazione: -2
Messaggio: #10
RE: Tagliando fai da te ( by Noisy )
mmmm ho dato un'occhiata al tutorial su *** e sembra fattibile.... al massimo mi faccio aiutare da un amico meccanico
15-03-2012 13:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Like Post Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni correlate...
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Bel tagliando - ma la moto va male Chetene 7 8,658 11-06-2017 08:50
Ultimo messaggio: Maciste
  Tagliando 40,000/45.000 km christiantilt 51 68,824 18-03-2013 22:04
Ultimo messaggio: cea

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Bicilindrici Frontemarcia | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Modalità archivio | RSS Syndication